La durata complessiva del trattamento non può essere stabilita o preventivata a priori, né può essere previsto quanto peso perderai, perché la risposta a qualsiasi trattamento è soggettiva e dipende da infiniti fattori, non ultimo l'adesione da parte tua alle indicazioni alimentari e di attività fisica forniti.


Se devi intraprendere un percorso di dimagrimento, che prevede anche delle modifiche periodiche agli schemi dietetici, il controllo mensile è necessario al fine di un buon successo. 

Se invece la terapia dietetica, prescritta dal medico curante, prevede come finalità il controllo di un determinato parametro ma non ha come finalità la perdita di peso (ad esempio il controllo glicemico in un paziente con diabete di tipo 2), non saranno necessari controlli frequenti. 

 

LE VISITE DI CONTROLLO

Concorderemo i controlli con una frequenza personalizzata, a seconda della problematica da affrontare.
La visita di controllo costa 50€ e dura circa mezz'ora. Puoi pagarmi in contanti oppure con bancomat o carta di credito.
Comprende anche l'esame BIA (puoi trovare qui indicato di cosa si tratta).
Nel costo del controllo è inclusa l'assistenza via e-mail o telefonica e tutte le eventuali modifiche apportate alla dieta di partenza.

Se sei già un mio paziente

Dopo un lungo periodo di assenza (cioè se non fai controlli da un anno o più), non posso fissarti un semplice appuntamento di controllo ma dovrai rifare la prima visita, corredata di nuovi esami del sangue e adeguamento del nuovo schema dietetico.

***

Vuoi fissare una prima visita?

Cerca l'ambulatorio più comodo per te e leggi come funziona.

Condividi questa pagina sui social